Approccio Olistico

approccio olistico al cliente

Spesso la valutazione di una problematica, focalizzandosi solo sull’aspetto scientifico, può rivelarsi piuttosto limitativa. Spesso le persone si sentono sole o poco considerate, soprattutto quando i medici utilizzano metodi sbrigativi. Alcuni aspetti psicologici di base potrebbero tornare utili all’approccio e al trattamento.

COMPRENDERE LE PAURE
Le persone hanno la tendenza a non considerare il proprio potenziale energetico di autoguarigione o anche solo l’importanza del riposo per accelerare il recupero funzionale. Senza bisogno di essere psicologi, è già un grande aiuto ascoltare il cliente che in quel momento potrebbe avere anche solo l’esigenza di esprimere le proprie sensazioni.

COMPRENDERE LA SITUAZIONE
Spesso i clienti, in un momento di impossibilità funzionale, si scontrano con incomprensioni sul luogo di lavoro, in famiglia o nei rapporti sociali in generale, quindi trovare sintonia e appoggio morale nell’Operatore del Massaggio può rappresentare un aiuto significativo nella fase della guarigione.

AIUTARE IL CLIENTE AD AIUTARE SE STESSO
Le persone infortunate spesso si sentono escluse dalla società, come se tutti gli altri fossero sani e senza problemi. Vedono le proprie forze e le proprie risorse insufficienti per migliorare la propria condizione. Una cosa molto utile ed estremamente gratificante è il costruire insieme al cliente la via per migliorare la propria situazione e per avvicinarsi alla guarigione. Per esempio, aiutandoli ad ottenere una migliore conoscenza dell’anatomia e del funzionamento del proprio corpo.

Il desiderio di guarire è sempre stato metà della salute.

Lucio Anneo Seneca

CHIEDI INFO ORA E RICEVI COUPON OMAGGIO ►►►