Massaggio Svedese: scopriamo i suoi benefici

Origini del massaggio svedese

In molti sicuramente vi sarete chiesti cosa sia il massaggio svedese o perlomeno avrete avuto la curiosità di ricercare in rete qualche informazione in più. Bene, il massaggio svedese, anche noto come massaggio classico, è un tipo di massaggio di origine occidentale, inventato nel Settecento dal ginnasta, medico e fisioterapista svedese Pehr Henrik Ling e successivamente formalizzato dal medico danese Johan Mezger. E’ considerato da molti come alla base del massaggio occidentale.

Il dottor Ling è stato il primo ad organizzare e gettare le basi scientifiche del massaggio occidentale, traendo ispirazione dal massaggio orientale cinese. Il massaggio svedese ha la particolarità di essere efficace e dai comprovati  benefici.

Come si riceve il massaggio svedese

lI massaggio svedese si riceve da sdraiati, su apposito lettino, con l’ausilio di oli che favoriscono lo scorrimento delle mani sul corpo di chi lo riceve. Può essere, a seconda dello stile del massaggiatore e delle preferenze di chi lo riceve, sia molto delicato e lento, sia più energico.

Effetti del massaggio svedese

Il massaggio svedese è un massaggio particolarmente completo, che ben si declina a seconda delle esigenze delle persone coinvolte. In ogni caso, gli effetti del massaggio svedese sono rilassamento generale, riduzione della rigidità dei muscoli, miglioramento della circolazione sanguigna e linfatica. Dopo un bel massaggio ci si sente pieni di energie e rinvigoriti. L’obiettivo primario è quello di ottenere un rilassamento generale nonché riduzione della rigidità dei muscoli, stimolazione della circolazione e alleviamento del dolore.

Grazie al massaggio svedese è possibile ridurre i tempi di recupero in seguito ad episodi di affaticamento, dal momento che la stimolazione della circolazione sanguigna e linfatica consente il drenaggio di acido lattico, acido urico ed altre scorie metaboliche.

Questo massaggio può essere molto utile anche per il trattamento di alcuni tipi di edema e migliora la capacità di autoguarigione del corpo in seguito a lesioni dell’apparato muscolo-scheletrico.

L’intensa manipolazione che viene effettuata con tecniche specifiche del massaggio svedese permette di liberare i muscoli dalla tensione, rendendo legamenti e tendini più elastici e migliorando così la mobilità articolare e la postura.

A livello cutaneo, la sollecitazione dovuta al massaggio stimola l’epidermide ed il sistema nervoso, contribuendo al rilassamento fisico e alla riduzione dello stress e dell’ansia.

Anche la pelle, dopo il massaggio, migliora notevolmente di aspetto, diventando levigata e luminosa per effetto della stimolazione tattile e della rimozione degli strati superficiali di cellule morte.

Obiettivo finale

L’obiettivo finale del massaggio svedese è quello di donare al cliente una sensazione di rilassamento mentale e benessere fisico, migliorandone così lo stato di salute generale.

 A tutto ciò si associano migliori performance fisiche quali elasticità delle articolazioni, tono e scioltezza muscolare, che sono indispensabili non solo per gli sportivi, ma anche nella vita di tutti i giorni.

 


 

Logo dei Corsi di Massaggio Oligenesi

 

Home Oligenesi | Corsi di Massaggio | Home Blog | Contatti

SCOPRI LE PROMOZIONI IN CORSO ►►►

Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti, per le finalità illustrate nella Cookie Policy. Puoi rifiutare i cookie di terze parti, ma ti consigliamo di accettarli per una migliore esperienza di navigazione.